Metti insieme il tuo bagaglio.
Riempilo di ricordi, speranze, parole, storie vissute e storie da vivere
riempilo di emozioni, musiche, liti, illusioni d’epoca, domande e risposte.
Trovati un amico e comincia la condivisione, l’esplorazione.
Vai a caso, lascia le tue lacrime sul cuscino, incontrati con la vita, scontrati con il dolore ruba l’amore.
Non avere una meta ma cento, prova a ritornare perché il ritorno dà senso al viaggio.

(da “Le Cento Città” – V.C. Cinaski)

Avete presente la sensazione di quando chiudete quasi involontariamente nell’armadio o nel ripostiglio un qualcosa a cui tenete molto e, inizialmente, vi dite “lo tiro fuori domani”, poi ancora “domani”, poi “fra qualche giorno” e improvvisamente vi rendete conto che sono passati dei mesi e quel qualcosa comincia a mancarvi moltissimo?

Ecco, a me è successo proprio questo con il mio blog. Dal giorno in cui l’ho creato mi sono sempre imposta di dedicargli cura e tempo, fino al momento in cui la quotidianità ha preso il sopravvento, gli eventi personali hanno stravolto un po’ la vita facendomi concentrare su altri aspetti e il blog è passato prima in secondo piano, poi in terzo, poi in fondo – seppure una parte di me ha continuato ad avere sensi di colpa per non riuscire a trovare tempo ed energie per mantenere la promessa inizialmente fatta.

Adesso però è arrivato il momento di tornare a coccolare questo mio spazio personale, a rifugiarmici dedicandogli il tempo che merita e continuando a mettere nero su bianco i momenti di viaggio in tre.

Perché no, quelli non sono mancati e non si sono fermati.

Ciccino in USA

Cos’è successo in questi ultimi mesi? Intanto in famiglia abbiamo cambiato entrambi lavoro, con un mese di distanza l’uno dall’altra abbiamo ricevuto due nuove offerte che abbiamo preso al volo. Poi abbiamo vissuto il grande evento del 2018, ovvero il nostro matrimonio! Eh sì, dopo anni di convivenza abbiamo preso questa decisione e abbiamo fatto una bellissima festa circondati delle persone a noi più care. Potrà sembrare banale ma saranno momenti impressi per sempre nei nostri cuori.

E cosa arriva subito dopo il matrimonio? Il viaggio di nozze, ovviamente.

Il nostro è stato ancora più speciale di quanto potessimo immaginare, perché l’abbiamo vissuto in tre. Eh sì, Ciccino ha avuto la fortuna di trascorrere con noi tre settimane in giro per la costa ovest degli USA (con un rapido sguardo iniziale al Canada) durante le quali abbiamo potuto conoscere in lungo e in largo le meraviglie degli stati Washington, Oregon e California. E non vedo l’ora di raccontare tutto, piano piano scriverò mille post!

I buoni propositi ci sono tutti, riprenderò a scrivere, editare foto, pubblicare e aggiornarmi. Voglio continuare a prendermi cura di questo spazio, anche perché spero che in futuro sia un bel diario di viaggio che farà tornare a Ciccino e a noi in mente dei bellissimi ricordi di vita insieme.

Pronti ad affrontare nuove avventure insieme

© 2019 Valigia e Passeggino