Lo scorso weekend io e Papino, approfittando dell’assenza di Ciccino che è già in vacanza dai nonni, abbiamo trascorso una giornata alle terme di Milano, un posto ideale per il relax di coppia o con le amiche. Certamente non adatto ai bambini però.

Allora tornando a casa, con la pelle distesa e liscia come non mai, mi sono messa ad indagare sulla possibilità di una località termale che possa accogliere serenamente le famiglie con bambini. E indovinate che destinazione mi sembra una delle migliori?

Bormio, Lombardia. Una destinazione accattivante per le vacanze in famiglia sia d’inverno che d’estate. Portare i bambini in montagna consente di ritrovare un rapporto con la natura, ma anche di divertirsi e di fare sport insieme. Bormio è il centro della Valle omonima e si trova a pochi chilometri dalle suggestive Valdidendro, Valdisotto e Valfurga.

Cosa fare a Bormio con i bambini

Terme
In ogni stagione a Bormio si può accedere alle Terme, la soluzione ideale per le malattie respiratorie che affliggono i più piccoli soprattutto in certi periodi, ma anche per divertirsi con gli scivoli e i giochi d’acqua. Il bello dello stabilimento termale di Bormio è la sua organizzazione per accogliere i bambini con spogliatoi misti, seggioloni per l’attesa e altre accortezze.

Sci
Durante la stagione invernale è lo sci la maggiore attrazione di questo territorio, sia per la moltitudine di piste esistenti sia per il fondo che per la discesa e lo snowboard. Raggiungendo il Passo dello Stelvio ci si può avventurare anche con lo sci alpinismo. I più piccoli potranno imparare le tecniche in compagnia di maestri preparati e iniziare a prendere confidenza con lo sport invernale per eccellenza.
Bike
D’estate Bormio offre interessanti percorsi da fare in bicicletta, così come Bike & Skill Center in cui sperimentare in sella sotto la supervisione di istruttori qualificati.
Animali
Quando si vive in città le occasioni per entrare in contatto con gli animali sono poche. Quando ci si reca in vacanza in una località montana come Bormio è l’occasione giusta per far avvicinare i piccoli con il mondo animale. Oltre ai cavalli, è possibile anche provare il trekking someggiato, ovvero con gli asinelli. Non sarà poi difficile incontrare le mucche, le pecore o le capre.
Trekking
Il Parco Naturale dello Stelvio si compone di 600 chilometri di sentieri in cui passeggiare, alcuni dei quali accessibili anche con il passeggino. Per rendere ancora più magica la vacanza con i bambini è possibile anche scegliere di seguire i percorsi in sella ad un cavallo, un’esperienza che lascerà un ricordo indelebile nel cuore dei piccoli.
Eventi baby
Sia in estate che in inverno è possibile approfittare delle numerose opportunità di svago per i bambini, grazie agli eventi a loro dedicati e alle animazioni. Baby Dance, giochi di gruppo all’aria aperta o in strutture coperte, laboratori didattici e molto altro intratterranno i bambini di ogni età durante le vacanze consentendo ai genitori un po’ di relax.

Terme di Bormio. Photo Credits: https://www.facebook.com/pg/BormioTerme/

Dove dormire a Bormio con i bambini

Le vacanze in famiglia richiedono strutture adeguate alle esigenze. Bormio è una località molto attenta alle necessità delle famiglie. Non mancano infatti hotel a Bormio con ampie stanze family dotate di spazi adeguati alla permanenza di coppie con uno o due figli. Presso le strutture sono presenti speciali pacchetti famiglia che comprendono diverse possibilità a seconda delle richieste dei clienti. Per garantirsi una vacanza serena meglio optare per soluzioni complete con pasti compresi e la possibilità di inserire qualche attività di gruppo. Interessanti anche le strutture che offrono animazione, babysitting e spazi baby.

© 2017 Valigia e Passeggino